Tecarterapia in ambulatorio polispecialistico

Il poliambulatorio specialistico Mag Medica offre nella sua sede di Imperia la possibilità di prenotare e sottoporsi a sedute di Tecarterapia in un ambiente riservato e professionale con tecnologie di ultima generazione.

1. Che cos’è la Tecar?

La Tecar, acronimo di Trasferimento Energetico Capacitivo-resistivo e conosciuta anche con il nome di Tecarterapia, è un trattamento elettromedicale per la cura di traumi e infiammazioni dell’apparato muscolo-scheletrico. Si tratta di una metodologia terapeutica non invasiva e indolore, che deve la propria efficacia all’utilizzo del calore.

Attraverso l’uso di uno speciale macchinario, che l’operatore poggia sulla zona che necessita terapia, la Tecarterapia è in grado di sviluppare calore il quale favorisce l’afflusso ematico ai tessuti, che a sua volta migliora l’ossigenazione delle cellule e stimola la riparazione dell’area colpita dal disturbo.

2. Come si svolge la Tecarterapia

Il primo momento della seduta di Tecarterapia è dedicato all’anamnesi: un colloquio approfondito tra medico e paziente nel quale il primo raccoglie il maggior numero possibile di informazioni sulla situazione clinica e sulle ragioni che hanno portato il secondo a rivolgersi alla terapia.

Successivamente, una volta chiarita la zona di azione sulla quale vi è necessità di applicare la Tecarterapia, l’operatore medico procede all’impiego dello speciale strumento per Tecar per la risoluzione del problema tramite calore. Il dispositivo utilizzato per la terapia può essere applicato in due modalità: capacitiva quando il trattamento riguarda i tessuti molli, resistiva quando invece la necessità è quella di trattare altre tipologie di tessuti, quali ossa o cartilagini.

3. Come prepararsi a una seduta di Tecarterapia

Non sono previste speciali norme di preparazione per la Tecarterapia. Tuttavia, è consigliato portare con sé tutta la documentazione clinica a disposizione per facilitare l’anamnesi da parte del medico.

Tecarterapia negli ambulatori Magmedica

4. La Tecarterapia è dolorosa?

La terapia Tecar non è invasiva né dolorosa. Non vi sono quindi controindicazioni, ma è bene valutarne l’impiego con il medico in caso di gravidanza e presenza di pace-maker.

5. Quando rivolgersi alla terapia Tecar

La Tecarterapia è ampiamente utilizzata nell’ambito fisioterapico per la riabilitazione in seguito a incidenti e interventi. È inoltre particolarmente indicata in caso di:
  • strappi muscolari;
  • stiramenti e contratture muscolari;
  • artrosi e artrite;
  • tendinite;
  • distorsioni;
  • lombalgie;
  • post-operatori di ginocchio e spalla;
  • coxoartrosi.

6. Specialisti Tecar in poliambulatorio medico

È possibile prenotare sedute di terapia Tecar presso la sede di Imperia del poliambulatorio Mag Medica tramite contatto telefonico con una delle nostre segreterie.

Prenota ora
o richiedi informazioni