Ambulatorio Polispecialistico
Medico-Chirurgico Radiologia

Le patologie dell’apparato respiratorio

Le patologie dell’apparato respiratorio 

Possono essere vari e di varia natura le disfunzioni che coinvolgono l’apparato respiratorio. La pneumologia è la branca della medicina interna che si occupa delle malattie a carico dell’apparato respiratorio. Sicuramente esiste una percentuale di ereditarietà in chi manifesta sintomatologia ma spesso ci troviamo in presenza di patologie che sono il risultato di comportamenti o stili di vita disfunzionali che hanno determinato l’insorgere del problema. Sappiamo come il fumo di sigaretta sia deleterio e giustamente demonizzato. Anche avere una vita sedentaria, in cui l’esercizio fisico è pressoché assente, costituisce fattore di rischio, come pure essere a contatto con materiali tossici per lavoro.  

Quando richiedere una visita pneumologica 

L’apparato respiratorio svolge l’essenziale compito di fornire l’ossigeno che permette la vita del nostro organismo. Non solo incamera l’ossigeno necessario ma espelle l’anidride carbonica come prodotto di rifiuto. Quando qualcosa non funziona a dovere possono manifestarsi sintomi come: 

  • Sensazione di oppressione al torace 
  • Difficoltà nella respirazione
  • Affanno a riposo 
  • Tosse persistente 
  • Espettorazioni prolungate e/o con tracce di sangue 
  • Dolore toracico 
  • Apnee notturne 

Non sottovalutare questi sintomi e rivolgersi a uno specialista in pneumologia può permettere di individuare oppure di escludere tempestivamente le malattie a carico dei bronchi e dei polmoni. Attenzione però: in alcuni casi i sintomi come oppressione sul petto, affanno, difficoltà respiratoria possono ricondurre anche a sofferenza psicologica come l’ansia e/o gli attacchi di panico. In questo caso il percorso da seguire è tutt’altro: presso il centro MagMedica è possibile prenotare una visita con uno specialista in psicologia. 

Quali sono le patologie trattate dallo pneumologo 

Il medico specialista può diagnosticare le patologie che interessano bronchi e polmoni attraverso esami e test, come prove allergologichespirometrie, radiografia del torace. Tra le patologie più diffuse trattate dallo pneumologo ci sono: 

  • Respiro corto e affannoso 
  • Infezioni delle vie respiratorie croniche  
  • Asma 
  • Polmonite 
  • Bronchite 
  • Broncopolmonite 
  • Tubercolosi 
  • Sarcoidosi 
  • Tumori al polmone 

 

L’asma 

L’asma è una delle patologie più comuni a carico dell’apparato respiratorio, riconosciuta come infiammazione cronica delle vie aeree. Sebbene sia una delle malattie croniche più comuni dell’infanzia, può svilupparsi anche negli adulti. La difficoltà respiratoria è determinata dall’ostruzione dei bronchi, che infiammandosi e gonfiandosi rendono difficoltoso il passaggio dell’aria.  

Quali sono i segnali sospetti: 

  • Respiro sibilante o fischi 
  • Tosse cronica 
  • Difficoltà respiratoria 
  • Costrizione toracica 

Non si conoscono le cause dell’asma. Ciò che risulta molto probabile è una commistione di fattori genetici, condizioni ambientali e abitudini nutrizionali. La caratteristica più evidente dell’asma è un restringimento delle vie aeree, in particolare dei bronchi che sono rivestiti da cellule dette recettori. Questi avvertono la presenza di determinate sostanze e sollecitano i muscoli alla contrazione o al rilassamento. 

Fattori scatenanti: 

  • Allergeni come pollini, polvere, pelo di animali 
  • Infezioni respiratorie come raffreddore e bronchite 
  • Irritanti come fumo di sigaretta, inquinamento atmosferico, alcune tipologie di detergenti 

Occorre sorvegliare il proprio stato di salute e tenere sotto controllo l’asma con farmaci e cure adeguate. Rivolgersi a un bravo specialista in pneumologia è il primo passo verso una migliore qualità della vita. Puoi rivolgerti al centro MagMedica per prenotare subito una visita con uno dei nostri medici. 

 

 

MagMedica

MagMedica

Ambulatorio Polispecialistico
Medico-Chirurgico Radiologia

Richiedi informazioni

Condividi l’articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email